Forse Manchester non è una meta “tradizionale” per un soggiorno linguistico ma, proprio per questo, ne rimarrete assolutamente colpiti! Tendenzialmente, gli studenti si dirigono verso il Sud dell’Inghilterra o in città come Oxford e Cambridge, oltre che, naturalmente, Londra, così perdendo tutto ciò che di bello il Nord ha da offrire. Non tutti sanno che Manchester è la città in europa con la più alta popolazione studentesca. Spesso si parla di Manchester come ‘la capitale del Nord’ ed, effettivamente, è proprio così: la città è il maggiore centro sia a livello abitativo, lavorativo che per l’istruzione, senza dimenticare la vita notturna, quella culturale e la miriade di festival ed eventi che vengono organizzati. Ecco che cosa vi attende in questa città: 

Ampia offerta di scuole
A livello didattico, Manchester non ha nulla da invidiare agli altri grossi centri: ci sono moltissime scuole accreditate dal British Council. Addirittura, Manchester è sede di due università e attira ogni anno migliaia di studenti che vogliono laurearsi in una delle sue prestigiose facoltà.

Tantissimi studenti … ma non troppi
Come abbiamo appena detto, la città brulica di studenti, universitari e non: questo non comporta, però, un sovraffollamento, soprattutto di persone della stessa nazionalità. Il problema maggiore per chi deve studiare una nuova lingua, infatti, è quello di trovarsi a stretto contatto con gente proveniente dallo stesso paese e di cedere alla pigrizia di non praticare la lingua inglese. Sotto questo punto di vista, Manchester è una città ancora relativamente “nuova” per gli italiani: farete un sacco di conoscenze molto più internazionali e l’utilizzo della lingua è assicurato.

La scena culturale
Manchester è una città viva e in continuo movimento. Il fervore della rivoluzione industriale, partita proprio da qui, è riuscito a trascinarsi e riverberarsi fino ad oggi. Le rosse facciate di mattoni degli immensi edifici che un tempo erano i magazzini di cotone sono state trasformate in quei locali e negozi che nascondono l’anima della città, con una forte impronta post-punk e, al tempo stesso, di respiro internazionale.
Accanto a questo lato più dinamico, la città vanta un vero e proprio patrimonio artistico-culturale, fatto di musei (gratuiti), librerie, chiese ed edifici storici che la rendono più “tipicamente” turistica.

La scena musicale
Sia per quanto riguarda la varietà di generi che per la volontà di scoprire cosa c’è di nuovo, Manchester tiene il passo a Londra.
La città è stata, innanzitutto, patria di molti tra i migliori gruppi musicali di tutti i tempi: i Morrissey, i Bee Gees, gli Oasis, gli Stone Roses i Chemical Brothers provengono tutti da qui.
E ancora oggi Manchester pullula di locali con serate open mic e musica dal vivo: un giro nel Northern Quarter, la punta di diamante della scena underground, è un’esperienza musicale irripetibile.

Manchester_small_ps  SHOPPING-IN-KING-STREET-M-22

Una città stilosissima
Sempre nel Northern Quarter, troverete un’infinità di charity shop e negozietti che vendono capi molto più originali e ricercati rispetto ai nomi della grande distribuzione. Le autentiche fashion addicted non possono perdersi il palazzo Afflecks, con i suoi quattro piani di mercatini indipendenti pieni di oggetti e capi d’abbigliamento assolutamente unici nel loro genere.

I love Football
Il nome di Manchester va di pari passo con quello dei due famosissimi club della città, lo United e il City, che l’hanno resa celebre ovunque per l’autentica passione che caratterizza entrambe le tifoserie. Voi per chi tenete?

take_that  Old_Trafford_021_2

Manchester e dintorni
Anche la country merita di essere visitata! I paesaggi sono a dir poco spettacolari, immersi nel verde e nella moltitudine di laghi che caratterizza la regione, sotto un cielo dall’azzurro splendente. Manchester rappresenta, inoltre, l’ideale punto di partenza per esplorare il resto del paese, arrivando fino in Scozia e poi … perché no … in Irlanda.

La gente del Nord
Senza nulla togliere a chi abita altrove, qui la gente è più aperta e ospitale. É proprio una questione di “attitude” e maggiore disponibilità e curiosità verso chi proviene da un altro paese, che rendono il popolo del Nord notoriamente più cordiale verso gli studenti e, più in generale, verso gli altri.

Ancora qualche dubbio sul fatto che Manchester sia la meta perfetta per il vostro soggiorno linguistico?? Maggiori informazioni su ManchesterLe scuole

STUDIARE INGLESE ALL’ESTERO

Guida completa per lo studente

Scarica la guida gratuita

Controlla le nostre destinazioni!

Destinazioni per Adulti
Destinazioni per Junior