• Blog Gap Year

Come sfruttare al massimo il tuo Anno Sabbatico all’estero

Studiare Inglese all’estero è ormai una scelta molto popolare tra persone più o meno giovani, ma ancor di più si sta diffondendo ora la scelta di effettuare un anno sabbatico all’estero. Molti giovani approfittano della fine della scuola superiore o università per partire mentre tanti professionisti decidono di fare questo passo tra un’esperienza lavorativa e l’altra.
Qualsiasi sia il motivo che spinge le persone a fare questa scelta, di sicuro non potrà che essere un’imperdibile opportunità di accrescere la propria conoscenza di una lingua e di culture diverse, ma solo se sfrutterete le vostre possibilità nel migliore dei modi!

Vediamo qualche consiglio per non sprecare il vostro gap year all’estero e sfruttare al meglio l’esperienza:

ORGANIZZATI CON ANTICIPO!

Fai tutte le ricerche necessarie.. IN PRIMIS assicurati di avere i documenti in regola per il Paese in cui andrai!
Nonostante la confusione creatasi in seguito al voto Brexit, per andare nel Regno Unito ti basterà la carta d’identità, non è necessario il passaporto e soprattutto non è necessario alcun visto di soggiorno!
Ricordati di scrivere una lista di cose da portarti via, cominciala con largo anticipo e aggiornala man mano che ti viene in mente qualcosa..

HAI QUALCHE DUBBIO O INCERTEZZA?

A volte capita che per quanto bene pensiamo di essere organizzati, qualcosa ci sfugge.. se hai qualche dubbio o vorresti avere un consiglio da qualcuno che ne sa più di te, è raccomandabile contattare un consulente esperto in soggiorni linguistici e chiarire qualsiasi incertezza.
Fallo subito e non aspettare l’ultimo minuto.. Organizzarti per tempo ti servirà a non trovarti con mille dubbi all’ultimo minuto e a partire rilassato!

“APPROFITTA” PIÙ CHE PUOI DELLE PERSONE LOCALI!

Ti starai chiedendo.. in che senso? Molte persone credono che basti trasferirsi all’estero per diventare fluenti con la lingua Inglese.. non è proprio così: cerca di studiare in classe e nel tempo libero più che puoi, e soprattutto metti in pratica fuori quello che hai studiato in classe!
Un’altra ottima idea potrebbe essere quella di fare volontariato o partecipare ad un tirocinio non retribuito che la scuola può organizzare per te.
Il modo più veloce per assimilare una lingua è parlarla con chi la sa meglio.. quindi le persone locali. A seconda di quanto tempo deciderai di alloggiare all’estero, avrai buone probabilità di raggiungere un livello di Inglese Avanzato. Non essere timido e buttati! Gli errori serviranno solo a farti imparare più velocemente!

TROVA ANCHE DEL TEMPO LIBERO PER TE STESSO!

Non dimenticarti che un gap year serve anche a TE STESSO, non solo per apprendere la lingua, ma anche per vivere un’esperienza indimenticabile! All’estero avrai la possibilità di vedere posti nuovi e conoscere culture diverse.. non solo del luogo in cui ti trovi, ma conoscerai anche tanti altri studenti provenienti da tutto il mondo che come te hanno deciso di fare questo passo. Cerca quindi di visitare più posti possibili e fare tanti amici!
Non dimenticare che le scuole organizzano attività sociali per gli studenti che ti permetteranno di praticare la lingua con i tuoi amici al di fuori delle lezioni.

Tempo libero Gap year.

FISSA DELLE REGOLE CON I TUOI AMICI!

Quando ti trovi all’estero, cerca di non perdere di vista il tuo obiettivo, lo studio della lingua Inglese. Conoscerai tanti studenti e farai amicizia facilmente, la cosa migliore da fare è di avere un paio di amici stretti con cui condividi gli stessi interessi e obiettivi.
Potresti anche fissare delle regole con i tuoi amici in modo da praticare la lingua insieme più che potete: se ci sono Italiani nel tuo gruppo, cercate di non parlare Italiano a meno che non sia strettamente necessario! Un’altra idea potrebbe essere quella di creare un vostro gruppo Whatsapp in cui vi scambiate opinioni o chiarite dubbi sulla lingua, oppure condividere ogni giorno una parola nuova che avete appena imparato in classe! Tante volte sono proprio le scuole stesse a creare questi gruppi su Whatsapp o altre applicazioni in modo che gli studenti possano interagire!

SFRUTTA AL MASSIMO L’ANNO SABBATICO ANCHE AL RITORNO A CASA!

MANTIENI VIVI I RICORDI! Una volta rientrati a casa e nella quotidianità, ti sarà difficile ricordare le tue avventure e per questo motivo tanti studenti portano con sé un piccolo diario in cui documentano le proprie giornate, esperienze, o anche solo dei fatti che li hanno segnati. Se non sei il tipo da diario o da blog, approfitta delle moderne tecnologie e fai tante foto e video.. ti farà molto piacere rivederli in futuro!

Un errore che molti commettono una volta ritornati a casa dopo il soggiorno studio all’estero è di smettere di praticare l’Inglese al rientro. Anche se non è facile trovare qualcuno che parli quella lingua nel tuo Paese, ci sono tantissimi mezzi che potrai utilizzare per tenerti in allenamento:

  • Applicazioni per il cellulare tipo Duolingo
  • Lezioni online
  • Club di Inglese organizzati nella tua città
  • Radio Inglese
  • Libri, serie TV o film in lingua originale

Ricordati anche che quest’ esperienza ti renderà unico: il gap year darà quel tocco particolare al tuo curriculum, dimostrando che hai avuto coraggio ed intraprendenza trovandoti da solo all’estero; senza poi contare il certificato che ti rilascerà la scuola al termine del corso e che sarà la prova concreta del tuo persorso di studi all’estero e una marcia in più per costruire la tua carriera!

STUDIARE INGLESE ALL’ESTERO

Guida completa per lo studente

Scarica la guida gratuita

Controlla le nostre destinazioni!

Destinazioni per Adulti
Destinazioni per Junior
2018-01-17T15:34:13+00:00 January 8th, 2018|

Facebook